Alpeggi e Cime

Alberi forcolaAnche Forcola, nel suo piccolo, può vantare la presenza di ben due alberi identificati come "monumentali". Nel nostro caso il titolo di monumentalità è stato assegnato poichè gli alberi ad alto fusto isolato o facente parte di formazioni boschive naturali possono essere considerati come esempio di maestosità, longevità e rarità botanica, oltre che come preciso riferimento ad eventi o memorie storiche, culturali o delle tradizioni locali.


Cima dassolaINTRODUZIONE

Meta panoramica di prim'ordine praticamente sconosciuta: tan't è vero che anche anche la cartografia e i pochi escursionisti locali utilizzano anche un altro nome (Cima Zocca) per identificarla ma che in realtà dovrebbe essere il nome di una vetta contigua. Il percorso è privo di difficoltà tecniche (solo, attenzione all'ultimo tratto un po' roccioso in caso di neve), ma quasi totalmente privo di segnalazioni: lungo un tratto boscoso fra la casera e la vetta - non intuibile nè evidente - una decina di bolli sbiaditi permette di orientarsi a malapena. Dalla croce di vetta, nelle giornate favorevoli per trasparenza dell'aria, si può ammirare un tratto di alpi dal Cervino all'Adamello.

Eventi

Cerca

Traduci

ithrenfrdeptrues

Search