Percorsi, itinerari, natura ed escursioni nel Comune di Forcola.

Scopri i percorsi sulla mappa

 

CaurgaAlta e dominante alle spalle dell'abitato di Sirta il "roccione" della Caurga da tempo è diventato meta di appassionati della scalata.

Grazie a contributi diversi in questo articolo ne viene data una breve presentazione dal punto di vista descrittivo.

Riportiamo la descrizione della "Caurga" di Sirta dal libro "Italian Rock, selected climbs in northern Italy" di Al Churcher edito nel 1985. Articolo in lingua inglese.

Titolo libro

Una bella galleria di immagini ripercorre la discesa da Campo fino a Sirta, con passaggio obbligato a Sostila!

Riportiamo dalla Newsletter del 30/06/2009 del sito lemontagnedivertenti.com una interessante descrizione dell'escursione Sirta-Somvalle.

Bassa valt

INTRODUZIONE

Breve gita di mezza giornata che conduce su di un "crap" (in dialetto valtellinese, si tratta di una sommità rocciosa arrotondata e piuttosto isolata dalle pareti circostanti) posto in posizione unica a balcone su tutta la bassa Valtellina fino al Lago di Como. L'ambiente culminante è molto caratteristico e particolare: circondato da una corona di placche rocciose impraticabili, un luminoso boschetto di betulle ospita un paio di inaspettati laghetti/torbiera; fra i rami alti dei pochi pini si annidano ciuffi di vischio; e le numerose tracce lasciano intendere una assidua frequentazione del luogo da parte dei cervi. La prima parte della salita - fino a Dosso di Sotto - è il residuo dell'antica strada comunale da Talamona a Tartano, rimasta in uso fino ai primi anni 1950, quando venne costruita la carrozzabile che risale il fianco della nostra meta.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.